Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il corpo che affiora

Viveca Sten

Bur
Copertina di: Il corpo che affiora

Il primo caso degli omicidi dell’isola di Sandhamn

Dall’autrice di Nel nome di mio padre

L’atmosfera idilliaca dell’isola di Sandhamn, nell’arcipelago di Stoccolma, viene turbata dal ritrovamento di un corpo che affiora accanto a uno scoglio, avvolto in una rete da pesca. L’uomo è Krister Berggren: viveva da solo in uno squallido appartamento della periferia di Stoccolma, e a casa sua le uniche tracce di un qualche rapporto con altri esseri umani sono una foto della madre e una cartolina della cugina Kicki. E anche Kicki viene trovata uccisa, avvelenata. Un duplice omicidio su cui indagano l’ispettore Thomas Andreasson e la sua amica d’infanzia, l’avvocato Nora Linde. Un thriller teso immerso nell’apparente serenità della costa scandinava, il primo episodio della serie Omicidi a Sandhamn, dove le verità più inconfessabili si nascondono sotto una liscia, incontaminata tomba di ghiaccio.

Libri Correlati

vedi tutti