Il Club dei bugiardi

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Postfazione di Rosa Matteucci

“Uno dei più abbaglianti e commoventi memoir degli ultimi anni.”
- M. Kakutani, The New York Times

La Karr ha officiato un gran rito collettivo di purificazione, prima per se stessa, poi per il resto del mondo; consolando come per magia, lei vestale, migliaia di altre infanzie sofferenti, ora adulte.
Rosa Matteucci

Anni Sessanta, Leechfield, cioè “campo di sanguisughe”. Giardinetti ben curati e buonismo imperante. È in questa anonima cittadina della sterminata provincia texana che si consuma la drammatica infanzia di Mary, con una madre lunatica e alcolizzata, un padre debole e irascibile, una sorella inasprita dalla lotta quotidiana contro le sopraffazioni e una nonna malata di cancro, la cui morte segnerà il definitivo tracollo della famiglia.

Scritto in una prosa asciutta ed essenziale, attraversata da una truce ironia, Il club dei bugiardi è un memoir indimenticabile, la cronaca di un’infelicità famigliare, la rievocazione assorta e intensissima di personaggi memorabili.


Rosa Matteucci (1960), editorialista de “La Stampa” e scrittrice, ha pubblicato per Adelphi Lourdes (1998), Libera la Karenina che è in te (2003) e Cuore di mamma (2006).

Postfazione di Rosa Matteucci

“Uno dei più abbaglianti e commoventi memoir degli ultimi anni.”
- M. Kakutani, The New York Times

La Karr ha officiato un gran rito collettivo di purificazione, prima per se stessa, poi per il resto del mondo; consolando come per magia, lei vestale, migliaia di altre infanzie sofferenti, ora adulte.
Rosa Matteucci

Anni Sessanta, Leechfield, cioè “campo di sanguisughe”. Giardinetti ben curati e buonismo imperante. È in questa anonima cittadina della sterminata provincia texana che si consuma la drammatica infanzia di Mary, con una madre lunatica e alcolizzata, un padre debole e irascibile, una sorella inasprita dalla lotta quotidiana contro le sopraffazioni e una nonna malata di cancro, la cui morte segnerà il definitivo tracollo della famiglia.

Scritto in una prosa asciutta ed essenziale, attraversata da una truce ironia, Il club dei bugiardi è un memoir indimenticabile, la cronaca di un’infelicità famigliare, la rievocazione assorta e intensissima di personaggi memorabili.


Rosa Matteucci (1960), editorialista de “La Stampa” e scrittrice, ha pubblicato per Adelphi Lourdes (1998), Libera la Karenina che è in te (2003) e Cuore di mamma (2006).

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CONTEMPORANEA
    • Prezzo: 12.50 €
    • Pagine: 528
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817020374

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...