Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Il 27esimo reggimento Panzer III

Sven Hassel

Bur
Copertina di: Il 27esimo reggimento Panzer III

Le vicende del 27º Reggimento "Panzer" di disciplina, formato dal Vecchio Unno e il Fratellino e gli altri criminali, reietti politici e disertori, tutti condannati dalla corte marziale.


BATTAGLIONE D’ASSALTO
Sanno di essere considerati i "Maledetti di Dio" e sanno che per loro non c'è speranza: una volta entrati nell'ingranaggio dei reggimenti di disciplina dovranno fare (e subire) di tutto. Ma quando, scampati miracolosamente al carnsio russo, Sven e i suoi compagnivengono assegnati a un carcere militare tedesco come plotone d'esecuzione, la loro rassegnata indifferenza raggiunge il limite. Abbruttiti dalla guerra e rotti a tutte le esperienze, non possono però sopportare di vedersi trasformati in comuni assassini.

GERMANIA KAPUTT
I soldati di Hitler non credono più a niente, se non all’amicizia cheli lega. Dimenticato ogni sentimento di pietà, conoscono solo un modo per sopravvivere nelle gelide pianure russe: rispondere alla morte con la morte. Ma anche loro, le belve umane, hanno ricordi esperanze per il futuro. La realtà della guerra raccontata senza veli, in un libro crudo e sconvolgente.

KAMERADEN
Feriti in battaglia, tre camerati della compagnia di disciplina che Hassel ha immortalato nei suoi libri vengono trasferiti in patria, in un ospedale di Amburgo. E scoprono che in città la gente muore come al fronte, per i bombardamenti, le privazioni, le azioni punitive della Gestapo e delle SS. Alla fine della convalescenza torneranno dai vecchi compagni di battaglione, per continuare una sporca guerra più crudele e spietata che mai.

Libri Correlati

vedi tutti