Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I Romanzi del Doppio

AA.VV.

Bur
Copertina di: I Romanzi del Doppio

Capace allo stesso tempo di bassezze inimmaginabili e delle più elevate virtù, tiranneggiato da passioni opposte tra loro ma presenti con la medesima intensità nello stesso individuo, l’uomo vive un perenne conflitto con un altro se stesso che sente intimamente affine ma antitetico. Che sia incorporeo come l’ombra venduta dal protagonista della Storia meravigliosa di Peter Schlemihl, la proiezione di una mente ai confini della schizofrenia come il Sosia dell’omonimo romanzo di Dostoevskij, il misterioso Lui? di Maupassant e il William Wilson di Poe, un uomo in carne e ossa come nello Strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde e nel Compagno segreto di Conrad, il mostruoso insetto in cui si trasforma il mite commesso viaggiatore Gregor Samsa della Metamorfosi di Kafka, o addirittura un oggetto, come raccontano Wilde nel Ritratto di Dorian Gray e Gogol nel Ritratto, il doppio simboleggia la polimorfa complessità dell’uomo e insieme la consapevolezza che ogni individuo contiene in sé il mondo intero in tutti i suoi aspetti più diversi e contraddittori.

Libri Correlati

vedi tutti