I papi contro gli ebrei

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Il ruolo del Vaticano nell’ascesa dell’antisemitismo moderno

Profondo conoscitore della storia italiana e delle vicende che nei secoli hanno accompagnato i rapporti tra la Chiesa e gli ebrei, il grande storico David Kertzer parte in questo libro dalle inedite rivelazioni provenienti dall’apertura degli archivi centrali dell’Inquisizione per esaminare responsabilità e omissioni del Vaticano di fronte alla diffusione dell’antisemitismo in Europa. Muovendosi tra documenti rimasti a lungo segreti, l’autore ripercorre la storia della Chiesa nell’età moderna: esamina le controverse azioni dei papi, da Pio VII a Pio XII, nei confronti degli ebrei; si sofferma sull’“antigiudaismo” diffuso per lungo tempo anche tra i cristiani; osserva da vicino come per oltre due secoli il Vaticano abbia tollerato le conversioni forzate e l’istituzione dei ghetti e come, negli anni Venti e Trenta del Novecento, i suoi organi di stampa abbiano continuato ad alimentare dicerie antisemite sugli israeliti avidi e crudeli, dediti ai sacrifici rituali. Il risultato è un’opera storiografica documentatissima, che aiuta a fare chiarezza sul passato per evitare che si ripetano le stesse tragedie.

Il ruolo del Vaticano nell’ascesa dell’antisemitismo moderno

Profondo conoscitore della storia italiana e delle vicende che nei secoli hanno accompagnato i rapporti tra la Chiesa e gli ebrei, il grande storico David Kertzer parte in questo libro dalle inedite rivelazioni provenienti dall’apertura degli archivi centrali dell’Inquisizione per esaminare responsabilità e omissioni del Vaticano di fronte alla diffusione dell’antisemitismo in Europa. Muovendosi tra documenti rimasti a lungo segreti, l’autore ripercorre la storia della Chiesa nell’età moderna: esamina le controverse azioni dei papi, da Pio VII a Pio XII, nei confronti degli ebrei; si sofferma sull’“antigiudaismo” diffuso per lungo tempo anche tra i cristiani; osserva da vicino come per oltre due secoli il Vaticano abbia tollerato le conversioni forzate e l’istituzione dei ghetti e come, negli anni Venti e Trenta del Novecento, i suoi organi di stampa abbiano continuato ad alimentare dicerie antisemite sugli israeliti avidi e crudeli, dediti ai sacrifici rituali. Il risultato è un’opera storiografica documentatissima, che aiuta a fare chiarezza sul passato per evitare che si ripetano le stesse tragedie.

Commenti

Autore


  • David I. Kertzer

    è nato nel 1948 a New York. Specialista in storia italiana, è professore di antropologia e storia presso la Brown University. Con Rizzoli ha pubblicato Prigioniero del Papa Re (1996), I papi contro [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 10.50 €
    • Pagine: 378
    • Formato libro: 23 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817002769

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...