Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I Gioielli indiscreti

Denis Diderot

Bur
Copertina di: I Gioielli indiscreti

Introduzione di Giovanni Bogliolo

Traduzione di Pino Bava

Un romanzo frivolo in cui si agitano questioni gravi.
Gotthold Ephraim Lessing

Per intrattenere l’annoiato sultano Mangogul, la favorita Mirzoza suggerisce di convocare il saggio Cucufa. Il mago consegna a Mangogul un anello che ha il potere di indurre qualunque donna a confessare le proprie avventure amorose. Non si esprimeranno con la bocca bensì “con la parte più sincera che si trovi in loro, e quella che ne sa di più circa quanto tu desideri conoscere”.
In un’atmosfera orientaleggiante, ma con chiari riferimenti alla realtà contemporanea, Diderot costruisce un romanzo licenzioso, di un erotismo esplicito e senza ipocrisie ma anche un’implacabile e divertente satira sulla società francese nell’epoca dei Lumi e dell’assolutismo di Luigi XV.


Giovanni Bogliolo, attuale rettore dell’Università di Urbino, oltre ad aver curato e tradotto numerosi testi letterari francesi, ha diretto l’intera edizione della Ricerca del tempo perduto per BUR.

Libri Correlati

vedi tutti