Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I dolori del giovane Werther

Johann Wolfgang Goethe

Bur
Copertina di: I dolori del  giovane Werther

Sulla scia del ricordo per un amore infelice, Goethe scrisse nel 1774 il romanzo epistolare I dolori del giovane Werther, che ottenne un immediato successo e suscitò accesi dibattiti per la sfida – ben leggibile sotto la superficie sentimentale – lanciata alle convenzioni che reggevano la società dell’epoca. Centro dell’opera è l’amore di Werther, giovane dall’animo estremamente sensibile, per Lotte, già fidanzata a un amico e per questo irraggiungibile. Ma i tentativi del protagonista di fuggire da questa relazione disperata sono tutti votati al fallimento, e a Werther non resta che la tragica risoluzione del suicidio. Tuttavia, il romanzo è molto più di una semplice tragedia amorosa: è una potente rappresentazione del drammatico contrasto tra purezza d’animo e i compromessi chiesti dalla vita in società, è uno specchio dell’anima in cui tutte le passioni si fondono nel fuoco incandescente dell’amore.

Libri Correlati

vedi tutti