Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I Cari estinti

Giampaolo Pansa

Bur
Copertina di: I Cari estinti

Il pio Rumor, l’irriducibile Fanfani, l’enigmatico Moro, l’eterno Andreotti, l’aggressivo De Mita, il monacale Berlinguer, l’ardimentoso Craxi, il tenace Almirante, l’ambizioso Spadolini. Giampaolo Pansa rimette sulla scena alcuni dei protagonisti che dal 1948 al 1989 hanno guidato l’Italia, ripercorrendo il loro tempo: il caos delle correnti, l’alterigia dei ras locali, il cancro della mafia, le bombe del terrorismo, il sequestro Moro, la loggia P2, la guerra tra comunisti e socialisti.
Un vasto affresco dedicato all’Italia che non c’è più, una rievocazione accurata e personale di un’epoca storica dibattuta e controversa che continua a influenzare la politica di oggi.

 

Un libro dallo stile scintillante , che getta sulla Prima Repubblica uno sguardo fuori da tutti gli schemi.
Stefano Folli, “Il Sole 24 Ore”

Libri Correlati

vedi tutti