Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

I Canti

Bur
Copertina di: I Canti

Catullo è una sorta di quintessenza dello specifico poetico.
Guido Paduano

Catullo è il primo poeta d'amore della latinità. Il primo che esprime la forza contraddittoria e lacerante delle proprie passioni. Concentrando la sua poesia sul suo mondo interiore, Catullo compone un'opera di straordinaria novità che canta la gioia dell'amore felice, le facezie dei conviti, le appassionate dichiarazioni di amore e fedeltà; ma anche i tormenti del disinganno, le feroci invettive, l'angosciato colloquio con se stesso, in una poesia sempre raffinatissima che tocca tutte le sfumature dello stile, dal preziosismo estremo dei carmina docta a un realismo che ingloba le più violente trivialità. Alfonso Traina illustra nell'introduzione il mondo poetico e stilistico di Catullo, fedelmente reso dall'elegante traduzione di Enzo Mandruzzato.