Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Georgiche

Virgilio Publio Marone

Bur
Copertina di: Georgiche

Le Georgiche sono forse il libro più misterioso e affascinante di Virgilio, un Virgilio ormai pienamente maturo e padrone dei suoi mezzi espressivi. Traboccanti di amore per un’Italia ancora ferita dalle recenti guerre civili, le Georgiche sono una vera e propria epica della vita dei campi sentita e vissuta come una profonda, anche se talvolta amara e persino tragica, rigenerazione dello spirito umano. Una ricchissima introduzione di Antonio La Penna sviscera ogni aspetto ideologico e filosofico dell’opera. La traduzione – come sempre magistrale – è di Luca Canali, il denso commento si deve a Riccardo Scarcia.

Libri Correlati

vedi tutti