Flags of our fathers

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


La battaglia di Iwo Jima

Da questo libro il film diretto da Clint Eastwood e prodotto da Steven Spielberg

Uno dei più illuminanti e toccanti libri sulla guerra e le sue conseguenze, un libro sorprendente.
- Richard Bernstein, The New York Times

Nel febbraio 1945, un esercito di ventiduemila giapponesi tentò strenuamente ma inutilmente di difendere l'isolotto sacro di Iwo Jima dall'assalto dei Marines americani. Oltre ad essere rimasta impressa nella memoria come la più cruenta battaglia sul fronte del Pacifico, questa pagina di guerra è ormai entrata a far parte dell'immaginario collettivo grazie a una celebre fotografia scattata mentre sei soldati americani issavano la bandiera a stelle e strisce sul monte Suribachi che domina l'isola. Il figlio di uno di quei soldati, James Bradley, racconta, attraverso le vicende del padre e dei suoi cinque commilitoni, la storia che si cela dietro quell'immagine e ricostruisce quella battaglia con la forza delle testimonianze dirette e il ritmo incalzante di un autentico romanzo bellico. Solo tre dei sei uomini ritratti nelle foto tornarono in patria vivi, ma si trovarono poi a fare i conti con la proprio tragica esperienza. Solo il padre di Bradley riuscì a reinserirsi nella tranquilla vita della piccola provincia americana. Gli altri due morirono, uno vittima dell'alcool, l'altro dell'incapacità di conciliare la gloria con la normale vita di tutti i giorni. Basandosi sulle lettere, i diari e le foto dell'epoca trovate tra la carte del padre, James Bradley riflette dolorosamente sulle conseguenze della guerra e sul concetto di eroismo che emerge dalle stesse parole del padre: "I veri eroi di Iwo Jima sono i ragazzi che non sono tornati".

La battaglia di Iwo Jima

Da questo libro il film diretto da Clint Eastwood e prodotto da Steven Spielberg

Uno dei più illuminanti e toccanti libri sulla guerra e le sue conseguenze, un libro sorprendente.
- Richard Bernstein, The New York Times

Nel febbraio 1945, un esercito di ventiduemila giapponesi tentò strenuamente ma inutilmente di difendere l'isolotto sacro di Iwo Jima dall'assalto dei Marines americani. Oltre ad essere rimasta impressa nella memoria come la più cruenta battaglia sul fronte del Pacifico, questa pagina di guerra è ormai entrata a far parte dell'immaginario collettivo grazie a una celebre fotografia scattata mentre sei soldati americani issavano la bandiera a stelle e strisce sul monte Suribachi che domina l'isola. Il figlio di uno di quei soldati, James Bradley, racconta, attraverso le vicende del padre e dei suoi cinque commilitoni, la storia che si cela dietro quell'immagine e ricostruisce quella battaglia con la forza delle testimonianze dirette e il ritmo incalzante di un autentico romanzo bellico. Solo tre dei sei uomini ritratti nelle foto tornarono in patria vivi, ma si trovarono poi a fare i conti con la proprio tragica esperienza. Solo il padre di Bradley riuscì a reinserirsi nella tranquilla vita della piccola provincia americana. Gli altri due morirono, uno vittima dell'alcool, l'altro dell'incapacità di conciliare la gloria con la normale vita di tutti i giorni. Basandosi sulle lettere, i diari e le foto dell'epoca trovate tra la carte del padre, James Bradley riflette dolorosamente sulle conseguenze della guerra e sul concetto di eroismo che emerge dalle stesse parole del padre: "I veri eroi di Iwo Jima sono i ragazzi che non sono tornati".

Commenti

Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: SAGGI
    • Prezzo: 10.80 €
    • Pagine: 368
    • Formato libro: 23 x 15
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817014328

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...