Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Faust

Johann Wolfgang Goethe

Bur
Copertina di: Faust

Ideato nel 1772 e terminato solo nel 1831, l’opus magnum, come Goethe stesso lo definiva, è un’opera unica nella letteratura e nel teatro europeo di tutti i tempi. Si propone qui l’ormai classica traduzione di Guido Manacorda, che alterna versi e prosa, rispettando la varietà formale del testo tedesco. Su un tessuto letterario metamorfico, sperimentale, straordinariamente eclettico, si sviluppa l’universale parabola di Faust, lo scienziato che, tentato da Mefistofele, cede la propria anima in cambio di potere, conoscenza, giovinezza. Poema iniziatico per eccellenza, il Faust, alternando versi da epica tragica, dialoghi da ballata popolare, sofismi da opera enciclopedica, critiche da satira illuministica, ospita come un cangiante palcoscenico la rappresentazione poetica dell’eterna aspirazione dell’uomo moderno alla libertà, alla bellezza, all’assoluto.

Libri Correlati

vedi tutti