Divina commedia

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Introduzione di Bianca Garavelli

Note di Lodovico Magugliani

Dante presenta l'uomo non come un essere perfetto, ma come un essere perfettibile: salirà per le vie dell'intelletto, corruttibile ancora, andrà per le vie del suolo immortale, sensibilmente.
Giuseppe Ungaretti

Al centro esatto della nostra cultura si trova La Divina Commedia.
Un capolavoro in tre cantiche ? Inferno, Purgatorio e Paradiso ? unanimemente considerate tra le più straordinarie creazioni della storia dell'umanità. Giunto a metà della propria esistenza, un uomo ottiene di poter visitare da vivo l'Aldilà: questo è lo spunto, semplice e geniale, da cui prende forma l'affresco di Dante. La sua rappresentazione di cielo e terra si ispira ai modi caratteristici della letteratura e dello stile medievali ma si rivela allo stesso tempo profondamente rivoluzionaria. Una percezione nuova e disincantata della Storia in un racconto che abbraccia il corso dei secoli, testimoniando di una profonda comprensione della realtà umana. Un'immensa architettura, una cattedrale di versi edificata per raccontare il nobile e l'ignobile di ogni creatura, la vittoria e la sconfitta, il dramma e la tenerezza. Il viaggio ultraterreno di Dante è la perfetta metafora di ogni avventura umana, sempre in bilico tra magnificenza e miseria, tra smarrimento e redenzione.

Di Dante Alighieri (1265-1321), il "sommo poeta", il "vate", il "padre dell'italiano", sono presenti in BUR tutte le opere.

Introduzione di Bianca Garavelli

Note di Lodovico Magugliani

Dante presenta l'uomo non come un essere perfetto, ma come un essere perfettibile: salirà per le vie dell'intelletto, corruttibile ancora, andrà per le vie del suolo immortale, sensibilmente.
Giuseppe Ungaretti

Al centro esatto della nostra cultura si trova La Divina Commedia.
Un capolavoro in tre cantiche ? Inferno, Purgatorio e Paradiso ? unanimemente considerate tra le più straordinarie creazioni della storia dell'umanità. Giunto a metà della propria esistenza, un uomo ottiene di poter visitare da vivo l'Aldilà: questo è lo spunto, semplice e geniale, da cui prende forma l'affresco di Dante. La sua rappresentazione di cielo e terra si ispira ai modi caratteristici della letteratura e dello stile medievali ma si rivela allo stesso tempo profondamente rivoluzionaria. Una percezione nuova e disincantata della Storia in un racconto che abbraccia il corso dei secoli, testimoniando di una profonda comprensione della realtà umana. Un'immensa architettura, una cattedrale di versi edificata per raccontare il nobile e l'ignobile di ogni creatura, la vittoria e la sconfitta, il dramma e la tenerezza. Il viaggio ultraterreno di Dante è la perfetta metafora di ogni avventura umana, sempre in bilico tra magnificenza e miseria, tra smarrimento e redenzione.

Di Dante Alighieri (1265-1321), il "sommo poeta", il "vate", il "padre dell'italiano", sono presenti in BUR tutte le opere.

Commenti

Autore


  • Dante Alighieri

    Di Dante Alighieri (1265-1321) BUR ha pubblicato anche Divina Commedia, Convivio, Monarchia, De Vulgari Eloquentia e Rime.


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: GRANDI CLASSICI BUR
    • Prezzo: 14.00 €
    • Pagine: 660
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: CARTONATO
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817018012
    • ISBN E-book: 9788858658659

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...