Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Daisy Miller

Henry James

Bur
Copertina di: Daisy Miller

Daisy Miller è un enigma senza soluzione. Sotto l’occhio del connazionale Winterbourne, a un tempo moralista e divorato dal desiderio, questa giovane bellezza americana si muove nel mondo della buona società europea suscitando riprovazione per la sua condotta leggera e disinvolta. Rivolge la parola a uomini cui non è stata presentata, si lascia accompagnare senza chaperon in gite e passeggiate notturne, ignora la riservatezza che si addice a una ragazza perbene. Ma da cosa è dettato il suo comportamento scandaloso? Quella di Daisy è una spregiudicata sfida alle convenzioni sociali o è, come dice James, solo l’ingenuità “di una creatura ignara, allegra, esile e naturale, che viene sacrificata per aver scatenato un putiferio sociale che sembrava avvenire al di là di lei e che sembrava non toccarla da vicino”? Con l’ambiguità di Daisy, Henry James ci mette di fronte all’impossibilità di decifrare ciò che si nasconde nel fondo dell’animo umano.

Libri Correlati

vedi tutti