Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Cuore di cane

Michail A. Bulgakov

Bur
Copertina di: Cuore di cane

Cuore di cane racconta le avventure ironiche e grottesche del randagio Pallino che, in seguito a un’operazione in cui un folle luminare gli trapianta l’ipofisi e le ghiandole seminali di un ladro, inizia a guardare la realtà con la sensibilità di un essere umano. Diviso tra il mondo animale e quello degli uomini, Pallino inizia a comportarsi in modo imprevedibile, compiendo bravate e oscenità che rappresentano in realtà una grande metafora critica della società sovietica dopo la rivoluzione. Proprio per questo motivo il racconto, scritto nel 1925, fu sequestrato dalla polizia segreta e rimase inedito per decenni: ritrovato negli archivi del KGB, venne pubblicato nel 1967, e ancora oggi colpisce per la sua capacità di far emergere il contrasto tra il lato umano e “bestiale” che da sempre condiziona le scelte e i comportamenti degli uomini.

Libri Correlati

vedi tutti