Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Cronache Wagneriane

Massimo Mila

Bur
Copertina di: Cronache Wagneriane

Adue secoli dalla nascita di Richard Wagner, la magistrale lettura d’autore di Massimo Mila ci introduce nell’universo di uno dei compositori più amati, e odiati, della storia. Con l’acutezza che lo contraddistingue, il critico musicale ripercorre la vita avventurosa e concitata di Wagner e il suo incredibile impatto sull’epoca, illuminando gli aspetti più suggestivi della sua opera: dallo scatenamento sensuale del Tannhäuser all’ambiguo misticismo del Parsifal, dall’esuberante ebbrezza vitale che attraversa la Tetralogia all’onnipotenza dell’amore che domina il Tristano, Mila descrive le intuizioni e le novità tecniche di un artista che riuscì come nessun altro a trasformare in musica le passioni e i sentimenti umani. E descrivendo il percorso che portò Wagner a rivoluzionare il linguaggio del teatro musicale, ci guida in profondità tra i capolavori di un musicista controverso che non smette di suscitare emozioni e turbamento in chi l’ascolta.

Libri Correlati

vedi tutti