Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Cercando Emma

Dacia Maraini

Bur

Così scrive Flaubert in una lettera del 1857, prendendo le distanze dalla sua eroina. Ma in altra occasione afferma: “Madame Bovary sono io”. Forse Dacia Maraini prende spunto proprio da questa dicotomia per indagare sul rapporto profondo e contraddittorio che lega uno scrittore al suo personaggio più noto. Emma Bovary, come dice l’autrice, è una di quelle persone “di casa” nella nostra città interiore, ci sembra di conoscerla da sempre. La sua storia è una delle più amate, soprattutto dalle donne, che in lei vedono l’esponente di una rivolta, sebbene confusa e sotterranea. E in questo libro Dacia Maraini, scrittrice e donna, ripercorre le vicende di quel romanzo per capirne il fascino, ancora intatto dopo centocinquant’anni.

Libri Correlati

vedi tutti