Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Cenerentola a Kabul

Rukhsana Khan

Bur

Jameela non è bella ma è gentile e molto determinata. Quando la mamma muore, suo padre decide di lasciare il loro poverissimo villaggio e trasferirsi a Kabul in cerca di fortuna. Incapace di guadagnarsi da vivere, si risposa con una vedova benestante e senza cuore. Jameela è costretta a lavorare duramente in casa, fino al giorno in cui per volere della matrigna viene abbandonata al mercato, come un oggetto senza valore. Da lì finisce in orfanotrofio, ma non si arrende. Impara a leggere e a scrivere, e studia con impegno perché sa ciò che vuole: un futuro di indipendenza, la stima di sé, il rispetto degli altri. Ispirato a una vicenda realmente accaduta, un romanzo intenso, per i lettori di Sotto il burqa e Nel mare ci sono i coccodrilli.

Libri Correlati

vedi tutti