Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Berlin alexanderplatz

Alfred Döblin

Bur
Copertina di: Berlin alexanderplatz

Spiazzante, sperimentale, capace di liberare nuove possibilità espressive, Berlin Alexanderplatz è un inno alla Berlino di inizio secolo. Con uno stile narrativo basato su un montaggio “dadaista” che lega in modo sorprendente pensieri, citazioni, canzoni, dialoghi, articoli, effetti sonori, Döblin narra le vicende di Franz Biberkopf, ex cementiere e facchino appena dimesso dal carcere e alla ricerca di una nuova vita. Attraverso il racconto dell’esistenza del protagonista, l’autore ci immerge nelle trasformazioni della Berlino degli anni Venti, facendoci rivivere il clima irripetibile di una città pulsante di tensioni, contraddizioni e frenesia e restituendoci il ritratto indimenticabile di quella “folla d’uomini” decisa a “pretendere dalla vita più che il pane quotidiano”.