Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Baffo racconta

Giovannino Guareschi

Bur
Copertina di: Baffo racconta

La Desolina andava a confessarsi dal curato nuovo per la prima volta e si sentiva agitata, come quando si deve cambiare dottore.
Guareschi

Per favore, non disturbiamo Giovannino Guareschi. Lasciamolo lavorare in pace se, quasi quarant'anni dopo la sua scomparsa, riesce ancora a darci racconti come questi. Tutta roba tagliata in stoffa buona, uscita tra il 1941 e il 1967 su giornali diversi e mai raccolta prima in volume. Ritroviamo il Guareschi di sempre: uno scrittore che non si è mai finito di scoprire. L'atmosfera delicata in cui si muovono è quella del manifestarsi del mistero, di cui Guareschi si fa cronista. Narratore reverente e meravigliato che scrive di luoghi dove spazio, tempo ed eter¬nità si danno convegno. Dove la gravità del mondo incontra la levità della Grazia. Alessandro Gnocchi

Libri Correlati

vedi tutti