Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Architettura

Bur
Copertina di: Architettura

Il De architectura di Vitruvio, l’unico trattato di architettura antica giunto sino a noi, è un’opera erudita e raffinata destinata a godere di una straordinaria fortuna in età rinascimentale. Scritto in epoca augustea, un periodo di grandi fermenti, di sperimentazioni e ambiziosi programmi, e soprattutto un periodo in cui l’architettura rivestiva un’importanza straordinaria come strumento di potere, questo libro tratta delle strutture di templi e teatri, di piazze e ginnasi, di porti e case private. Nel tentativo di sistematizzare una materia contraddittoria ed estremamente varia, in esso si stabiliscono le relazioni tra le misure del corpo umano e le dimensioni degli edifici e le loro proporzioni, e si tratta del concetto di simmetria e del sistema modulare. Il testo vitruviano, preceduto da un’approfondita introduzione di Stefano Maggi, viene qui presentato nella preziosa edizione di Silvio Ferri.