Angolo di riposo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ...


Due storie, una passata, l’altra
presente, si fondono per creare ciò a
cui la grande letteratura tende sempre:
l’epifania del vero senso della vita.
Los Angeles Times

 

Quante vite si nascondono in una sola? È la domanda che assilla Lyman Ward, malato e in esilio volontario nella casa di famiglia a Grass Valley, California. Alle spalle ha una brillante carriera universitaria e una vita appagante. Ora che ha perso tutto, un istinto primordiale lo spinge a cercare una risposta – un principio di ordine – tra le carte lasciate in quella casa da sua nonna, Susan Burling Ward, artista e scrittrice. Emerge così il mosaico di una vita consumata tra i paesaggi sconfinati del West della corsa all’oro, al fianco di uno sfortunato ingegnere minerario cui la legavano un matrimonio difficile e un sentimento contraddittorio e profondo. Susan è di volta in volta moglie docile, indomita pioniera, ospite perfetta, madre ansiosa, artista apprezzata, compagna ribelle, amante delusa, stoica custode di una famiglia. Intorno a lei ruota un universo di equilibri e affetti che un solo passo falso potrebbe infrangere per sempre. Tra le catastrofi e i miracoli che costellano la vita di Susan, Lyman ritrova il filo della propria, e la risposta che stava cercando. Un grande romanzo americano che ribalta il logoro mito del vecchio West e ne rivela l’essenza profonda: l’ultima vera cornice epica a disposizione del mondo contemporaneo.

Due storie, una passata, l’altra
presente, si fondono per creare ciò a
cui la grande letteratura tende sempre:
l’epifania del vero senso della vita.
Los Angeles Times

 

Quante vite si nascondono in una sola? È la domanda che assilla Lyman Ward, malato e in esilio volontario nella casa di famiglia a Grass Valley, California. Alle spalle ha una brillante carriera universitaria e una vita appagante. Ora che ha perso tutto, un istinto primordiale lo spinge a cercare una risposta – un principio di ordine – tra le carte lasciate in quella casa da sua nonna, Susan Burling Ward, artista e scrittrice. Emerge così il mosaico di una vita consumata tra i paesaggi sconfinati del West della corsa all’oro, al fianco di uno sfortunato ingegnere minerario cui la legavano un matrimonio difficile e un sentimento contraddittorio e profondo. Susan è di volta in volta moglie docile, indomita pioniera, ospite perfetta, madre ansiosa, artista apprezzata, compagna ribelle, amante delusa, stoica custode di una famiglia. Intorno a lei ruota un universo di equilibri e affetti che un solo passo falso potrebbe infrangere per sempre. Tra le catastrofi e i miracoli che costellano la vita di Susan, Lyman ritrova il filo della propria, e la risposta che stava cercando. Un grande romanzo americano che ribalta il logoro mito del vecchio West e ne rivela l’essenza profonda: l’ultima vera cornice epica a disposizione del mondo contemporaneo.

Commenti

Autore


  • Wallace Stegner

    WALLACE STEGNER (1909-1993), romanziere e saggista, è stato uno dei primi a varare corsi di scrittura creativa nelle università americane. Tra i suoi allievi: Raymond Carver, Gordon Lish, Larry McMu [...]


Caratteristiche


    • Marchio: Bur
    • Collana: CONTEMPORANEA
    • Prezzo: 14.40 €
    • Pagine: 810
    • Formato libro: 20 x 13
    • Tipologia: BROSSURA
    • Data di uscita:
    • ISBN carta: 9788817038782
    • ISBN E-book: 9788858624722

Loading...
corner-top

Dai una tua valutazione

Ti fa sentire:

Condividi su Facebook la tua valutazione

Questo libro mi fa sentire

Lo voglio leggere

Il caso di Harry Quebert

Joel Dicker



Loading...